Attrezzatura

Home/Attrezzatura

Cosa contribuisce a fare di una foto una bella foto? Un terzo il soggetto, un terzo la luce, un terzo l’inquadratura. Il resto lo fa la macchina fotografica.

Scatto da sempre con fotocamere Nikon e obiettivi Nikkor.

Nel lungo periodo di attività con fotocamere a pellicola mi sono affidato a tre corpi macchina: Nikon F, Nikon F2 e Nikon FE.

Ho scattato per un certo periodo con Mamiya RZ67 e obiettivo 140mm macro.

Anche il banco ottico è stato nel mio corredo, e lo è ancora anche se attualmente inutilizzato. Possiedo un Toyo 45C (negativo 10×12) con obiettivo Schneider Xenar 210mm. Con questa fotocamera ho realizzato prevalentemente scatti in bianconero, tra cui i primi quatto episodi della serie “Movimenti quotidiani”.

Sono passato al digitale con una fotocamera Minolta Dimage 7i, per passare in seguito a Nikon D800, formato fullscreen (36 milioni di pixel).

Gli obiettivi Nikkor coprono le focali da 16mm a 200mm.

Riprendo in formato RAW per una postproduzione ottimale, con JPG di appoggio.

Scatto in luce naturale o artificiale con illuminatori a luce continua (2 soft bank e 1 classico) per un totale di 3.000 watt.

Lavoro con controllo del colore in ripresa e monitor di postproduzione calibrato.

Fotocamera digitale Nikon D800