La foto e il servizio fotografico per la copertina di Abbey Road dei Beatles

Lo dico da fotografo e da fan dei Beatles da oltre quarant’anni: secondo me la copertina di Abbey Road non è soltanto la più bella dei loro dischi: è semplicemente la migliore cover della storia della musica.

Vuoi sapere perché? Vediamo prima alcuni dettagli.

Chi erano i Beatles?

Beh, a questa domanda mi rifiuto di rispondere. Se non lo sai ti chiedo con tutto il mio tatto di abbandonare questa pagina ;-)

Foto dei Beatles

Ringo, John, Paul e George

Cos’è Abbey Road?

Abbey Road è una strada di Londra costruita all’inizio del Diciannovesimo Secolo, situata nella parte nord del centro cittadino, leggermente spostata a ovest, a poca distanza da Regent’s Park. Topograficamente inizia a Sud come prolungamento della Grove End Road all’incrocio con Garden Street e procede verso Nord fino a diventare West End Lane, dopo aver fatto una sorta di serpentina, ed è lunga quasi un chilometro e mezzo. La sua sigla topografica è B507. Si trova nel quartiere di St. John’s Wood, tipicamente residenziale, ed è passata alla storia grazie agli “studios“.

Mappa di Abbey Road a Londra

La mappa di Londra con l’inizio a Sud di Abbey Road

Cosa sono gli Abbey Road Studios?

Sono studi di registrazione aperti dalla EMI nel 1931 in una palazzina residenziale nel tratto iniziale a Sud di Abbey Road, sul lato sinistro della strada. Chi non è abbastanza informato crede che siano “gli studi di registrazione dei Beatles” ma in effetti erano aperti a chiunque facesse musica a livello professionale, anche se George Martin, lo storico produttore dei Beatles, li usò quasi sempre per la registrazione delle loro canzoni. Comunque, questa immagine e il titolo del disco talmente li lega al quartetto di Liverpool che la cosa è assolutamente comprensibile.

Abbey Road Studios

Gli Abbey Road Studios della EMI a Londra

Chi ebbe l’idea della foto?

Si dice che sia stato Paul McCartney a proporre tale location per la copertina del nuovo disco, intitolato appunto “Abbey Road” realizzandone uno schizzo a matita su un foglio di carta, che inviò al fotografo un paio di giorni prima del servizio fotografico affinché si potesse organizzare a dovere.

Chi scattò la foto?

L’autore dello scatto fu il fotografo scozzese Iain McMillan (1938-2006) che ha legato indissolubilmente il suo nome a questa foto. McMillan aveva realizzato un servizio fotografico a una mostra di Yoko Ono, e successivamente John Lennon gli chiese di occuparsi lui del servizio fotografico per la copertina di Abbey Road.

Con quale apparecchio fotografico scattò la foto McMillan?

Il fotografo McMillan utilizzò una fotocamera Hasselblad per il servizio fotografico.

Continua…

By |Gennaio 28th, 2019|Blog|

Scrivi un commento