Camera d’hotel moderna (1)

Una bella camera d’hotel in stile moderno, minimalista quanto basta e con contrasti colore sufficienti a farne una piccola icona.

Le linee squadrate e rigorose di tenda, letti, testata del letto, specchio con cornice, porta scorrevole e ingresso al bagno hanno reso quasi obbligato lo scatto di fronte, perché è la prospettiva creata dagli elementi che ne crea il dinamismo.

Il secondo scatto è stato preso di tre quarti, ma era molto inferiore come presenza, e gli è stato preferito questo.

Spesso l’inquadratura frontale dei letti non solo dà una scarsa resa, ma è anche difficile tecnicamente perché in genere – a meno che non si scatti in una suite – il letto è rivolto verso la parete, lasciando uno spazio limitato al fotografo, e lo costringe a spalmarsi al muro e a usare un grandangolare spinto con conseguente distorsione delle linee e delle proporzioni. In questo caso specifico di fotografia di interni il fronte del letto dava su un piccolo ingresso che ha concesso abbastanza spazio, obbligando comunque a zoomare alla lunghezza focale di 21mm.

Fotocamera Nikon D800 con obiettivo Nikkor 16-35mm F4.

Col diaframma chiuso a F16 la luce ha impegato mezzo secondo a impressionare correttamente il sensore digitale.

Foto scattata nel mese di maggio 2017

By |luglio 14th, 2017|Foto a Colori|

2 Comments

  1. Federica N. 1 agosto 2017 al 8:22 - Rispondi

    Bella la pulizia della foto e della camera. Ma la camera è davvero così o la foto è stata taroccata?

    • Pacini Flavio 2 agosto 2017 al 21:18 - Rispondi

      Ah! Taroccata è proprio un bel termine, e rende molto l’idea. Grazie per avermi scritto Federica. No, la foto non è stata taroccata nel senso che si può intendere del termine. Non sono stati mascherati oggetti ed elementi di disturbo, né sono stati aggiunti abbellimenti. Come ogni foto alla quale si dedica qualche cura, sono stati fatti alcuni piccoli ritocchi, ma nemmeno poi tanti. Se ricordo bene l’elemento in primo piano, dove si appoggiano le valige, aveva una delle stecche di metallo cromato leggermente piegata, e quella è stata sistemata, ma il resto è tutto naturale. Un hotel che si rispetti non chiederà mai al fotografo di far sparire i grandi difetti degli ambienti fotografati, anche perché sarebbero la prima cosa che il cliente noterebbe, e questo potrebbe portare recensioni negative sui portali che tutti conosciamo o addirittura potrebbe essere considerata pubblicità ingannevole.

Scrivi un commento